Comuni > Bivona

Bivona

distanza da Agrigento km 60; abitanti 4091; altitudine m. 503

Sovrastato dal Monte Rose (m 1436), fra le più alte e rigogliose vette dei Monti Sicani, il paese cominciò a svilupparsi nel XIV secolo, attorno al Castello, di cui oggi rimangono i ruderi. In prossimità e all’interno dell’attuale abitato, Bivona presenta alcuni Monumenti e  Chiese di interesse storico-monumentale con alcune pregevoli opere custodite all’interno.
Oggi Bivona, oltre ad essere un importante centro di servizi per tutto il territorio limitrofo, è un paese di primaria importanza per la produzione zootecnica e agricola: molto rinomata è, in particolare, la sua produzione di pesche (la Pescabivona) la quale costituisce la coltura più diffusa in tutto il territorio circostante (2500 tonnellate annue). Al celebre frutto è dedicata ogni anno una Sagra.

Cosa vedere : Monumenti e Chiese (Chiesa Madre Vecchia, Chiesa Mater Salvatoris,  Palazzo Marchese Greco).
Cosa gustare: Pescabivona, pesche con il vino rosso e bianco, le crostate di marmellata di pesche, e il gelato alla pesca. Carni e Formaggi dei Monti Sicani.
Prenota Online il tuo Albergo
WebTV
Farm Cultural Park